Ti trovi in:

Home » Territorio » Cosa visitare » A Monclassico

A Monclassico

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Venerdì, 06 Maggio 2016
Immagine decorativa

La chiesa dedicata alla Madonna di Loreto sorge al centro dell'abitato di Presson, con orientamento a est. Fu edificata tra il 1626 e il 1629 e alla fine dello stesso secolo fu ampliata grazie all'innesto sul lato sinistro di una cappella laterale ottagonale, coperta da una volta a padiglione. La facciata a due spioventi è caratterizzata da un portale con lunetta affrescata. Al vertice degli spioventi si trova un campaniletto ligneo. L'interno si articola in una navata unica conclusa da un presbiterio con abside poligonale, illuminata da finestre centinate.

Immagine decorativa

La chiesa dedicata a San Vigilio sorge con orientamento a ovest, al di fuori del centro abitato di Monclassico, in posizione elevata, tra la vecchia strada che congiunge Monclassico a Presson e quella per Bolentina. Circondata da un ampio sagrato in porfido, cinto da un basso muretto, fu edificata sui resti di un precedente edificio medievale divenuto ormai troppo angusto, tra il 1771 e il 1778. Il campanile, che ha mantenuto la sua originaria struttura duecentesca, si innalza sul fianco settentrionale, alle spalle del presbiterio, coronato da una cuspide quadrangolare. La facciata a due spioventi è caratterizzata da un complesso insieme di finestre e nicchie disposte entro un reticolo dato dalla presenza di lesene e corncioni. L'interno si articola in una navata unica suddivisa in due campate, raccordata al presbiterio, sopraelevato e concluso da un'abside semicircolare poco profonda, da un ambiente di passaggio con pareti concave ospitanti i due altari laterali.

Immagine decorativa

A Monclassico e Presson il lento moto delle ombre scandisce silenziosamente l'incedere del tempo. Qui la scienza e l'arte si sono incontrati per dare vita a un'idea ambiziosa e insolita, ma saldamente innestata su una tradizione millenaria: impreziosire edifici e piazze del paese con moderne meridiane artistiche.